REPARTI

  • SOLARIUM
  • CORPO
  • DIMAGRIMENTO
  • EPILAZIONE DEFINITIVA
  • MAKE-UP
  • NAILS
  • SPA
  • TATOO E PIERCING
  • Trucco Semipermanente
  • VISO

Frequently Asked Question

Come funziona la SPA?

Per accedere alla zona day-spa è indispensabile prenotare l’entrata anche telefonicamente il giorno prima comunicando il proprio nome, cognome e recapito telefonico. Alla sua prima prenotazione, il cliente firma la liberatoria del buono stato di salute. Si accede all’area Spa-relax con accappatoio, costume, ciabattine e telo(affittabili presso il Centro B-io). L’ingresso ha una durata di 2 ore, massimo 3.

Per chi è indicato il Percorso Benessere?

L’utilizzo di Sauna, Bagno Turco e Tiepidarium sono metodiche conosciute da secoli molto utili per la bellezza, la salute ed il benessere. La day-spa è indicata a tutti coloro che vogliano  beneficiare degli effetti  rilassanti sulla muscolatura e della sua azione antidolorifica; può essere efficace per diminuire ansia e stress quotidiani. È particolarmente adatta all’atleta perché permette un recupero più veloce e migliora la circolazione periferica. L’ingresso non è consentito a bambini e ragazzi di età compresa tra 0 e 16 anni.

Ci sono controindicazioni nei percorsi benessere?

La sauna e’ sconsigliata:
– In caso di pressione troppo alta o troppo bassa
– in presenza di disturbi cardiaci o della circolazione
– durante stati febbrili
– in caso di fenomeni infiammatori cutanei
– in gravidanza
– durante il ciclo mestruale
– durante l’età dello sviluppo

Qual è la permanenza indicata per il Percorso Benessere?

La prima cosa da fare è la Doccia Igienizzante, necessaria per eliminare eventuali residui di sapone, shampoo e creme. Consigliamo di iniziare con una permanenza dai 10’ ai 15’ nel Tiepidarium per preparare il fisico a ricevere temperature più elevate. Successivamente si sceglie se partire dalla sauna o dal Bagno turco:

Sauna: il modo più stimolante di effettuarla è fare 5/6 volte dei brevi ingressi da 5 minuti ed immergersi subito dopo nel Frigidarium. Mettersi l’accappatoio e riposare 5 minuti asciugandosi; la metodologia più rilassante invece prevede solo 2 ingressi di 15 minuti. E’ una vera e propria ginnastica per le vene e per le arterie che aiuta a superare meglio gli sbalzi termici.

Bagno turco: La permanenza è di circa 25/30 minuti.

Se fatti entrambi, è consigliabile fare una pausa di almeno 10’ tra le due zone per non affaticare troppo il fisico. E’ una buona occasione per reintegrare i liquidi persi con una tisana alla erbe nella zona relax.

Le docce emozionali sono il tocco finale dopo essersi rilassati all’ interno della vasca idromassaggio.