REPARTI

  • SOLARIUM
  • CORPO
  • DIMAGRIMENTO
  • EPILAZIONE DEFINITIVA
  • MAKE-UP
  • NAILS
  • SPA
  • TATOO E PIERCING
  • Trucco Semipermanente
  • VISO

RINASONIC MF – FAQ

Quali sono i pazienti per i quali è indicato RINASONIC MF?

RINASONIC MF è indicato per quei pazienti che:

– desiderano  avere un collo e un viso più tonico in modo naturale e senza ricorrere alla chirurgia,

– non presentino una lassita’ eccessiva. In questo caso l’unica procedura veramente efficace sarà il lifting.

La fascia di età più indicata per effettuare questo tipo di trattamento è dai i 35/40 anni in su, con la consapevolezza che tanto maggiore sarà il cedimento del volto e del collo  tanto più modesti saranno i risultati.

E’ bene sottolineare che possono essere sottoposti ad RINASONIC MF i pazienti di qualunque fototipo, anche quelli con pelle scura, esclusi solitamente dai trattamenti laser.

 

Quanto tempo dura il trattamento?

Il trattamento per collo e viso ha una durata circa 60 minuti. Come potete osservare dal video i passaggi da effettuare sono molti.

 

Quante sedute sono necessarie?

In linea di massima si consigliano 3/4 sedute da effettuare a distanza di 30/45 giorni l’una dall’altra. Per il mantenimento del risultato si consiglia una seduta ogni 6 mesi o una volta all’anno.

Il numero delle sedute dipende:

– dal risultato che si vuole ottenere

– dal livello di lassità che presenta il paziente.

 

Dopo quanto tempo è possibile apprezzare i risultati?

A parte un lieve gonfiore della zona trattata, che può indurre a pensare ad un effetto immediato del trattamento, i risultati veri e propri sono apprezzabili dopo la seconda seduta e vanno migliorando man mano che si genera nuovo collagene, fino a due mesi dall’ultima seduta.

 

Quali sono le sensazioni che si avvertono durante il trattamento?

Il trattamento può essere anche molto fastidioso, soprattutto in alcune zone e a seconda dei manipoli utilizzati e della loro azione.

Il paziente avverte come una sensazione di tanti piccoli spilli in profondità, di calore più o meno intenso e di tensione, ma non è prevista alcuna forma di anestesia locale. E’ consigliabile l’assunzione di paracetamolo un’ora prima del trattamento che può aiutare nel ridurre la percezione del dolore.

 

Quali sono le precauzioni necessarie pre e post trattamento?

RINASONIC MF non richiede nessuna precauzione particolare da attuare né prima né dopo il trattamento.

 

Quanto durano effetti del trattamento?

Gli effetti del trattamento dovrebbe avere un durata di circa 6/12 mesi, ma, come in tutti trattamenti dipende molto:

– dallo stile di vita di ognuno

– dal DNA

– dal livello di invecchiamento.

 

Quali sono gli effetti collaterali e le complicanze del trattamento?

Le complicanze conseguenti al trattamento sono nulle.

Gli effetti collaterali del trattamento osservabili riguardano:

– rossore per un paio di ore,

– lieve gonfiore per un paio di giorni,

– sensazione di indolenzimento che, in alcuni punti, può perdurare anche per un paio di settimane,

– pelle in rilievo (effetto legato all’appoggio del manipolo), in alcuni punti, soprattuto in quelli dove lo spessore della cute è più sottile e che può perdurare un paio di giorni,

– qualche ematoma, se pur raro,  dovuto alla rottura di qualche capillare.

Si tratta comunque di effetti transitori, risolvibili nell’arco di due/tre giorni che non comportano esclusione dalla vita sociale. E’ possibile la ripresa immediata delle normali attività quotidiane, anche grazie all’utilizzo del trucco che è consentito fin da subito

 

Quali sono le controindicazioni a questo tipo di trattamento?

Nonostante il trattamento sia assolutamente sicuro devono essere esclusi i pazienti che presentano:

  • infezioni,
  • lesioni aperte a livello dell’area da trattare,
  • acne attiva grave o cistica,
  • impianti metallici (pacemaker, defibrillatore) a livello della regione da trattare.

In quale periodo dell’anno è preferibile sottoporsi ad RINASONIC MF?

RINASONIC MF può essere effettuato in qualunque periodo dell’anno, anche in estate, su pelle abbronzata. E anche dopo il trattamento, una volta terminato il rossore, è possibile esporsi nuovamente al sole.