PANNELLO ANTIAGING

L’utilità e l’importanza di sottoporsi ad un test genetico è legata al fatto che, qualora dovesse emergere la predisposizione per una o più malattie, si ha la possibilità di PREVENIRE lo sviluppo della patologia con una serie di comportamenti e azioni atti a migliorare la propria qualità e aspettativa di vita (per esempio eliminando i fattori di rischio, introducendo azioni protettive come l’eliminazione della caffeina o dei prodotti latto- caseari o attraverso l’assunzione di determinati integratori) e controllando costantemente le aree “predisposte” grazie a specifiche indagini mediche preventive.

La valutazione della suscettibilità individuale attraverso il test genetico consente di attuare gli interventi correttivi necessari per recuperare il corretto equilibrio e mantenere uno stato di benessere.

Il test antiaging GENOMA controlla le aree per:

  • LO STRESS OSSIDATIVO
  • LA SINDROME METABOLICA
  • LA SALUTE DELLE OSSA
  • LE FUNZIONI IMMUNITARIE
  • IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

La presenza di varianti del DNA patologiche non indica che una particolare malattia si sviluppi necessariamente, ma comporta un rischio aumentato di sviluppare una determinata patologia a seguito dell’esposizione a fattori ambientali favorenti o alla presenza di altri fattori genetici scatenanti.