SCURB

PEELING: il termine viene dall’inglese “to peel “e significa “spellare”. Il peeling è quindi un sistema per esfoliare l’epidermide e levigarla attenuando le rughette. A questo scopo si può impiegare un acido oppure ricorrere a un trattamento meccanico che rimuova la parte superficiale della pelle. Il Trattamento è in grado di effettuare un peeling profondo della pelle in modo naturale, senza usare acidi o sostanze abrasive, grazie soltanto all’azione meccanica del particolare tessuto sulla pelle, favorendo il rinnovamento cellulare e un’esfoliazione omogenea dello strato corneo in modo delicato e sicuro, senza irritare, escoriare o arrossare la pelle.

Lo scrub è un trattamento naturale in granuli, ( Sali marini, noccioli sminuzzati di frutta ) che oltre a contenere microsfere, contiene anche dei principi attivi detergenti, lenitivi e idratanti:si applica sulle dita e si massaggia con le mani; poiché ha un effetto schiumogeno, queste microsfere scivolano sulla pelle con un’azione levigante molto superficiale, ma non particolarmente esfoliante, infatti, anche in questo caso, non sono visibili le particelle di pelle esfoliata.